Pubblicato in: Focus on - 15 Giugno 2012

DOMANDE E RISPOSTE

Domande e Risposte.


Con l’obiettivo di instaurare sempre di più un dialogo proficuo e costruttivo con i nostri amici Modellisti, ecco qui di seguito una selezione delle domande che abbiamo ricevuto e a cui cerchiamo di fornire delle rapide, ma speriamo esaurienti, risposte.


 




A.M.(Italy 20th may 2012) : “Salve, sono un giovane appassionato di modellismo e mi occupo principalmente di aerei e mezzi militari in scala 1/72. Vi scrivo questa mail per chiedervi e nel caso suggerirvi se in programma avevate la realizzazione di mezzi italiani impiegati tutt'oggi in zone d'operazione, in scala 1/72, come ad esempio fra gli aerei l'amx, o mb-339 oppure aerei nato utilizzati dall'Italia come gli awacs, e in ambito dei mezzi di terra l'ariete sempre in scala 1/72 o i vari veicoli utilizzati come il dardo, il puma, il lince (fra l'altro mi complimento con voi perché ho visto che è imminente l'uscita del kit 1/35) e magari della fanteria in scala 1/72 in maniera da poter realizzare un bel diorama!”


ITA : “Prima di tutto grazie per le idee e per la carica di energia. Molte delle idee suggerite sono nella nostra “lista dei desideri”. Quest’anno partiamo però dal Lince 1/35, come hai giustamente potuto vedere sul catalogo, in quanto lo riteniamo una vera e propria sfida modellistica sia per l’unicità del modello, all’interno del panorama modellistico internazionale, sia per l’elevato livello che vogliamo raggiungere. Se viene apprezzato vorremo estendere la gamma lavorando su altre scale e su altri mezzi attualmente impiegati dall’Esercito Italiano”


 
A.A.(Italy 6th june 2012) “Buongiorno e complimenti per l'altissima qualità dei vostri modelli. Sono un modellista cinquantenne che coltiva questo hobby dall'adolescenza. Ho sempre apprezzato l'attenzione che ITALERI dedica ai modelli di mezzi aerei italiani. Mi permetto di suggerire alla vostra valutazione qualche modello inusuale di aereo italiano che, a mio giudizio, potrebbe riscuotere interesse proprio per la sua "eccezionalità". Innanzitutto un modello del SIAI SM 55 nelle sue varie versioni e motorizzazioni, a partire da quello per le CROCIERE ATLANTICHE, ma senza disdegnare quelli in uso alle aviazioni militari e non dell'epoca. Il modelli potrebbe essere corredato da un piccolo carrello a ruote usato per l'alaggio del velivolo.”


ITA “Grazie, prima di tutto, per i complimenti. Italeri sta prestando, come avrà potuto anche apprezzare dal nostro approfondimento storico di qualche settimana fa, grande attenzione a realizzare modelli di idrovolanti (i.e Short Sunderland di prossima uscita). Come anche citato nell’approfondimento, l’SM 55 costituisce sicuramente una pietra miliare nella Storia dell’Aeronautica ed è inoltre un velivolo che ha caratterizzato un epoca e un modo di interpretare l’aviazione. Sicuramente è una “nicchia” all’interno di un vasto panorama ancora da esplorare ma può costituire , grazie anche alle sue forme non convenzionali, un esercizio modellistico interessante. Ne terremo conto.



K.R. (USA, 11th June 2012) ”I think one of the most interesting planes was the Savoia Marchetti S-55 used by General Balbo. Have you ever considered modelling it in 1/72nd?”


ITA “Thanks a lot for your suggestion. It is in line with the request of the Italian friend that is asking for S-55. We are taking in consideration the possibility to expand our line up in the “flying-boats” scale model as you should have had the opportunity to see in the “in depth review” dedicated to them.


 
G.B. (Italy 6th june 2012) : “Volevo sapere se stamperete il modello in scala 1/72 dell'MB-339 nei colori usati dall'Aereonautica Militare Italiana dopo che avete fatto uscire quello della PAN. Grazie”


ITA : “Un kit con le livree operative è sicuramente interessante e non difficile da realizzare. Abbiamo però deciso di realizzare prima il velivolo della PAN in quanto molto più unico e riconoscibile a livello internazionale. Terremmo sicuramente in considerazione il suo suggerimento”



N.M. (Italy 28th may 2012) : Mi chiedo e Vi chiedo se per caso non avete nei Vostri progetti, la produzione e la messa in vendita del Savoia Marchetti SM 79 in scala 1/48.  Penso che, se ben fatto, fareste felici un enorme numero di modellisti in tutto il mondo. Sperando di ricevere buone nuove da Voi, Vi porgo i miei più distinti saluti.


ITA : “L’idea ci è già passata per la testa diverse volte. Abbiamo inoltre iniziato a realizzare un progressivo completamento della nostra linea di modelli lavorando molto sulla scala 1/48 con alcune importanti novità presentate nel corso del 2011 e 2012. Non nascondiamo che il Savoia Marchetti SM 79 è sotto la nostra lente di osservazione.”



M.M (Nederlands. 10th June 2012)  “I was wondering, will there be any chance that you'll release a 1:48 model of a Sikorsky Sea King in the near future? I enjoyed building models of Italeri but I've always hoped you would make a Sea King model”.


ITA : “For sure, Sikorsky Seaking is a milestone in the helicopters history and it has been used by several Countries for several duties. So it could be a very good scale model kit with also a good market potential.  We would like to enlarge our products in 1/48 scale in the next future and we will take in consideration your advise.



M.D.A. (Italy, 10th June 2012) “Vi scrivo per segnalarvi un "desiderata" che molti modellisti invocano da vari anni. Si tratta di tre soggetti, un aereo e due mezzi corazzati. L'aereo è il Grumman Goose, un soggetto spesso dimenticato, ma importante sia in ambito militare che civile, tanto è vero che alcuni volano ancora. Per quanto concerne i veicoli militari, da anni si sente la mancanza, sia in scala 1:72 che in 1:35, dell'AMX-13, mitico veicolo francese degli Anni '60 che ha dato vita ad una grande famiglia di derivati, oltre che essere adottato da una grande varietà di Paesi. Il secondo veicolo che vorrei segnalarvi è infine il mitico M-41 Walker Bulldog, per il quale valgono le stesse considerazioni del precedente. Oltre ad aver partecipato alla guerra in Vietnam, c'è anche la possibilità di riprodurlo con le insegne italiane, inoltre, con il semplice cambio di torretta, si può dar vita al Duster, variante antiaerea”


ITA : Prima di tutto grazie per il suggerimento. Per il consiglio sul Grumman Goose valgono le medesime considerazioni fatte sulla  nostra volontà di espandere la linea degli idrovolanti. Dobbiamo comunque dire che le idee ed i modelli non presenti sul mercato in quest’area specifica sono veramente tanti. Interessante, e dobbiamo dire condivisa, l’idea sul Walker Bulldog e sul carro francese AMX-13.”



M
.M. (Italy, 14th June 2012) “Trovo veramente interessante le novità che avete messo in piedi sul vostro sito web come l’approfondimento storico ed il contest on line. Continuerete a sviluppare idee e progetti in merito?”


ITA : “Assolutamente si! L’approfondimento storico costituisce per noi un elemento di impegno ma anche di stimolo per sensibilizzare i nostri amici modellistici sulla ricerca storica e sulla contestualizzazione dei modelli realizzati. Il contest on line, appena iniziato, è inoltre una simpatica iniziativa per valorizzare il lavoro, l’impegno e la passione che molti di voi mettete nel realizzare i nostri kit. Stiamo avendo peraltro un’ottima adesione”


Continuate a inviarci le vostre domande e i vostri commenti ai nostri indirizzi e-mail. Costituiscono per noi un'importante fonte di idee e di dialogo con tutti voi. Grazie di nuovo.

Lo staff Italeri.



Focus on

Novità, approfondimenti

Anticipazioni

Cosa aspettarvi da noi

Eventi

Manifestazioni, mostre, fiere